Anziano morto, aperto fascicolo conoscitivo

Su corpo aveva lesioni, avviati accertamenti dei carabinieri

È stato aperto un fascicolo conoscitivo contro ignoti, al momento senza ipotesi di reato, e ci sono accertamenti da parte dei Carabinieri sul decesso di un anziano di 82 anni, morto mercoledì all'Ospedale di Bazzano, nel Bolognese. Come ha spiegato l'Azienda Usl in una nota, il decesso del pensionato, che era ospite di una casa famiglia del territorio e che era affetto da deficit cognitivi, è avvenuto per cause naturali, probabilmente per le conseguenze di una polmonite.

Tuttavia l'anziano sul corpo aveva anche ecchimosi e una frattura alla clavicola. Ed è per "accertare le possibili cause delle lesioni traumatiche già rilevate al momento dell'arrivo del paziente al Pronto soccorso", ha scritto l'Ausl, che è stata informata l'Autorità giudiziaria, mentre i Carabinieri della compagnia di Borgo Panigale hanno avviato le indagini. Sulla salma verranno eseguiti accertamenti da parte del medico legale.

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere
      Aeroporto di Bologna



      Modifica consenso Cookie