Covid: E-R, 1.674 nuovi casi, superata quota 200.000 contagi

Altri 48 decessi, invariati i pazienti in terapia intensiva

Sono 1.674 - su un totale di 20.812 tamponi effettuati - i nuovi casi di positività al Coronavirus registrati in Emilia-Romagna: con i numeri odierni il dato complessivo, dall'inizio dell'epidemia, supera quota 200.000, attestandosi a 200.552. Dei nuovi contagiati, spiega la Regione nel consueto bollettino, 746 sono asintomatici individuati nell'ambito delle attività di contact tracing e screening. Guardando alla situazione nelle province, quella di Bologna è in testa con 368 nuovi casi, seguita da Modena (296), Rimini (178) Ferrara (155), Reggio Emilia (155), Piacenza (119), Cesena (100), Ravenna (92), Forlì (87), Parma (66) e il circondario Imolese (58).
    Le persone complessivamente guarite, sono 1.856 in più rispetto a ieri e raggiungono quota 136.567 mentre i casi attivi, cioè i malati effettivi, sono 55.280 (-230 in meno rispetto a ieri): di questi, quelli in isolamento a casa, sono 52.541 (-227), il 95% del totale. Nelle ultime 24 ore si registrano 48 nuovi decessi, compresi tra i 71 anni di un uomo nel Piacentino e i 97 anni di una donna nel Modenese.
    Dall'inizio dell'epidemia i decessi in regione sono stati 8.705.
    Invariato, rispetto a ieri, il numero dei ricoverati in terapia intensiva, pari a 231 mentre calano di 3 unità, a quota 2.508 i pazienti ricoverati negli altri reparti Covid (-3).
    Sul fronte della vaccinazioni, infine, alle 16 sono risultate vaccinate, complessivamente, 113.064 persone con 3.785 somministrazioni avvenute oggi a quell'ora.

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Aeroporto di Bologna



      Modifica consenso Cookie