Emilia-Romagna

Merchandising motoristico contraffatto, Gdf sequestra 3.000 capi

Nel Riminese, alla vigilia del Gran Premio di MotoGp a Misano

(ANSA) - BOLOGNA, 18 SET - Sequestrato dalla Guardia di Finanza, alla vigilia del 'Gran Premio di San Marino e della Riviera di Rimini' di MotoGp in programma sul circuito di Misano Adriatico, merchandising sportivo contraffatto e legato al mondo dei motori con i marchi delle case più note in campo motociclistico e automobilistico. Nel dettaglio, le Fiamme Gialle hanno rinvenuto e posto sotto sequestro circa 3.000 pezzi, tra capi di abbigliamento ed etichette false, prodotti in casa propria da un commerciante italiano e poi venduti in un negozio nel centro di Riccione.
    Nell'abitazione sono stati rinvenuti anche macchinari necessari per la produzione e confezionamento, due presse utilizzate per la stampa dei marchi registrati sui capi neutri, ed oltre un migliaio di etichette termoadesive pronte per essere applicate. Il responsabile è stato denunciato per ricettazione e commercio di prodotti falsi.
    A quanto si è appreso la merce sequestrata, se immessa sul mercato, avrebbe fruttato più di 60.000 euro (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere
      Aeroporto di Bologna



      Modifica consenso Cookie