Pesticidi, primo passo per approvazione criteri Ue tutela api

Paesi potranno applicare in parte linee guida Efsa

Redazione ANSA BRUXELLES

BRUXELLES - I Paesi Ue hanno approvato la proposta della Commissione europea che compie un primo passo verso l'applicazione di criteri a tutela delle api nel processo di autorizzazione dei pesticidi. Nello specifico, la misura "modifica i principi uniformi per la valutazione dei rischi derivanti dai prodotti fitosanitari per le api - spiega la portavoce dell'esecutivo Ue Anca Paduraru - e consentirà l'attuazione negli Stati membri di una parte delle linee guida sulle api" elaborate dall'Autorità europea per la sicurezza alimentare (Efsa) e bloccate da anni per mancanza di accordo tra i Paesi. Ma la Commissione dovrebbe riprovarci nei prossimi mesi. "Una votazione sul piano di attuazione" degli orientamenti Efsa "potrebbe essere richiesta in autunno" conclude Paduraru. La misura approvata oggi passa ora all'esame di Europarlamento e Consiglio che hanno tre mesi di tempo per adottarla o respingerla.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

"Il presente progetto è finanziato con il sostegno della Commissione europea. L'autore è il solo responsabile di questa pubblicazione e la Commissione declina ogni responsabilità sull'uso che potrà essere fatto delle informazioni in essa contenute."