Entro fine mese rapporto Ue su peste suina in Sardegna

Risposta della Commissione all'interrogazione di Corrao (M5S)

Redazione ANSA BRUXELLES

BRUXELLES - La relazione sui controlli effettuati dagli ispettori della Commissione Ue in Sardegna sulla peste suina africana "dovrebbe essere pubblicata entro la fine di gennaio 2020". Così il commissario Ue Stella Kyriakides ha risposto a un'interrogazione presentata dall'europarlamentare Ignazio Corrao (M5S). "Si registra un arresto significativo delle attività previste per l'eradicazione della malattia da parte della Regione Sardegna", aveva denunciato Corrao. "La Commissione non dispone di elementi che indichino modifiche al piano di eradicazione da parte delle autorità competenti", scrive Kyriakides ricordando "gli sforzi compiuti dall'Italia per il controllo della peste suina africana" e sottolineando che un'eventuale battuta d'arresto delle "attuali attività di controllo ed eradicazione" comprometterebbe "gli importanti progressi recentemente compiuti in Sardegna".

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

"Il presente progetto è finanziato con il sostegno della Commissione europea. L'autore è il solo responsabile di questa pubblicazione e la Commissione declina ogni responsabilità sull'uso che potrà essere fatto delle informazioni in essa contenute."

Modifica consenso Cookie