Ue propone proroga delle norme sugli aiuti di Stato in agricoltura

Il prolungamento di un anno a causa del negoziato sulla Pac

Redazione ANSA BRUXELLES

BRUXELLES - La Commissione europea ha aperto una consultazione fino al 20 febbraio su due regolamenti che prorogano di un anno le attuali norme sugli aiuti di Stato nei settori agricolo, forestale, della pesca e dell'acquacoltura. Si tratta dei regolamenti di esenzione per categoria e sugli aiuti de minimis. La proroga è necessaria visto il protrarsi del negoziato sulla riforma della Politica agricola comune e della Politica comune della pesca. Senza intervento del legislatore Ue le norme esistenti scadrebbero il 31 dicembre 2020.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

"Il presente progetto è finanziato con il sostegno della Commissione europea. L'autore è il solo responsabile di questa pubblicazione e la Commissione declina ogni responsabilità sull'uso che potrà essere fatto delle informazioni in essa contenute."

Modifica consenso Cookie