Biglietti gratis a 2.494 18enni italiani per scoprire l'Ue

Partiranno fra aprile e ottobre col programma DiscoverEU

Redazione ANSA

BRUXELLES - Sono 2.494 i diciottenni italiani che si sono aggiudicati un biglietto gratuito per un viaggio alla scoperta dell'Unione europea fra la primavera e l'autunno del 2020. Alla quarta tornata di candidature, DiscoverEU, l'iniziativa lanciata dalla Commissione Ue sulla falsariga del più noto Interrail, ha raccolto quasi 75mila domande per 20mila tagliandi disponibili.

I giovani italiani sono stati fra i più reattivi inviando a Bruxelles 9.375 candidature, la terza cifra più alta dopo la Germania (10.823) e la Spagna (9.874). Durante il viaggio in Europa - che potrà durare fino a un mese -, i vincitori del pass potranno diventare ambasciatori Ue, postando foto sui social e raccontando le loro avventure in giro per il Continente. Diventano così in totale quasi 70mila (8.343 italiani) i diciottenni europei partecipanti a DiscoverEu. I vincitori della quarta edizione saranno contattati presto in modo da poter organizzare i loro spostamenti. Potranno viaggiare, da soli o in gruppi di non più di cinque persone, tra il 1 aprile e il 31 ottobre 2020. Un nuovo round di candidature sarà annunciato nella prima metà dell'anno, con altri 20mila tagliandi in palio.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

"Il presente progetto è finanziato con il sostegno della Commissione europea. L'autore è il solo responsabile di questa pubblicazione e la Commissione declina ogni responsabilità sull'uso che potrà essere fatto delle informazioni in essa contenute."

Modifica consenso Cookie