Giunta Liguria, ok a bando rilancio Zona franca urbana Ventimiglia

4 milioni per rilancio industriale e riqualificazione sistema produttivo

Redazione ANSA GENOVA

GENOVA - La giunta regionale ha approvato, su proposta dell'assessore regionale allo Sviluppo economico Benveduti un bando da 4 milioni di euro per il rilancio industriale e la riqualificazione del sistema produttivo della Zona Franca Urbana (Zfu) di Ventimiglia. "Il tessuto economico della piccola imprenditorialità è nervatura essenziale per la nostra Regione - ha detto Benveduti -. La prolungata crisi economica degli ultimi anni ha duramente colpito queste realtà abbattendo la domanda che le sosteneva e impedendo anche la possibilità di investire e evolversi. Per cercare di mitigare in parte questo secondo aspetto è stato pensato questo nostro intervento".

Il bando si inserisce all'interno dell'Azione 3.2.1 del Programma operativo del Fondo europeo di sviluppo regionale (Fesr) Liguria 2014-2020. Possono presentare domanda di agevolazione le micro, piccole e medie imprese in forma singola o associata che esercitano un'attività economica nella Zfu di Ventimiglia. Gli investimenti ammessi a agevolazione devono riguardare opere edili e impiantistiche, acquisizione di impianti produttivi e beni mobili, programmi informatici o consulenze. L'agevolazione è concessa sotto forma di contributo a fondo perduto nella misura del 50% dell'investimento, con un limite massimo concedibile di 50 mila euro. Il bando approvato oggi ha una retroattività al 1 luglio 2018, con riferimento a interventi avviati a partire da tale data e non ancora conclusi.

Le domande di ammissione devono essere redatte esclusivamente online al sistema 'Bandi on line' dal sito filse.it a decorrere dal 15 al 30 luglio 2019. La procedura sarà disponibile in modalità off-line a partire dal 18 giugno 2019.

 

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

"Il presente progetto è finanziato con il sostegno della Commissione europea. L'autore è il solo responsabile di questa pubblicazione e la Commissione declina ogni responsabilità sull'uso che potrà essere fatto delle informazioni in essa contenute."

Modifica consenso Cookie