Regioni Ue, al via summit di Bruxelles

Fondi Ue, riforme, green deal e lavoro al centro dei lavori

Redazione ANSA

BRUXELLES - Il ruolo delle Regioni Ue nello sviluppo economico e sociale, nella transizione energetica e nel contrasto delle crisi: questi i temi principali su cui si svilupperanno i lavori della settimana europea delle regioni in programma da oggi fino al 13 ottobre a Bruxelles. La commissaria per la coesione Elisa Ferreira, il presidente del Comitato delle Regioni Ue Vasco Cordeiro e la presidente dell'Europarlamento Roberta Metsola ne parleranno dando il via a una serie di riunioni e seminari dedicati a fare il punto sull'uso dei fondi strutturali , sulle necessarie riforme, sugli aiuti ai rifugiati provenienti dall'Ucraina e sulla lotta alla disoccupazione giovanile. In occasione della settimana europea delle regioni sono attesi a Bruxelles, tra gli altri, i presidenti della Toscana, Eugenio Giani, del Piemonte, Alberto Cirio, dell' Abruzzo, Marco Marsilio, del Friuli Venezia Giulia, Massimiliano Fedriga, e il sindaco di Firenze Dario Nardella. 

SEGUI LA DIRETTA

 

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

"Il presente progetto è finanziato con il sostegno della Commissione europea. L'autore è il solo responsabile di questa pubblicazione e la Commissione declina ogni responsabilità sull'uso che potrà essere fatto delle informazioni in essa contenute."

Modifica consenso Cookie