Alimenti, no del Parlamento Ue a 'doppia qualità'

Eurodeputati, risultati test Centro ricerca siano pubblici

Redazione ANSA BRUXELLES
(ANSA) - BRUXELLES, 13 SET - Un prodotto con la stessa marca e confezione dovrebbe avere la stessa composizione in tutti i Paesi europei. E' quanto chiedono gli eurodeputati in una risoluzione non vincolante sulla cosiddetta 'doppia qualità' degli alimenti. Il tema, sentito soprattutto nell'Europa centro-orientale, fa riferimento ad alcuni studi secondo cui la qualità di alcuni prodotti venduti nei mercati dei nuovi stati membri sarebbe più bassa rispetto a quella di prodotti con stessa marca e confezione venduti negli altri. Il Centro comune di ricerca della Commissione europea ha messo a punto una metodologia unica per realizzare nuove ricerche e capire la reale portata del fenomeno. I primi risultati dovrebbero arrivare prima della fine dell'anno, e nella mozione approvata oggi gli eurodeputati chiedono che siano resi pubblici. (ANSA).

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Ultimo aggiornamento: