Gli enti locali Ue insistono per il coinvolgimento nel Pnrr

Responsabili di oltre metà investimenti pubblici Ue

Redazione ANSA

BRUXELLES, 29 SET - Il Comitato europeo delle Regioni torna a chiedere un maggiore coinvolgimento degli enti locali nell'attuazione dei piani nazionali di ripresa economica. In un parere redatto dall'olandese Rob Jonkman (Ecr), assessore del comune di Opsterland, il Comitato ha sottolineato che gli enti regionali e le città sono responsabili di oltre la metà degli investimenti pubblici e che gli obiettivi del pacchetto di rilancio da 750 miliardi di euro Next Generation Eu non possono essere raggiunti senza il loro aiuto. Il parere è stato adottato oggi dalla commissione per la politica economica (Econ) del CdR a seguito di un dibattito con Maarten Verwey, direttore generale degli affari economici e finanziari della Commissione europea.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Ultimo aggiornamento: