L'Ue insieme alle associazioni per lo sviluppo sostenibile

50 milioni di euro e altri 500 milioni entro il 2027

Redazione ANSA BRUXELLES

BRUXELLES - La Commissione europea unisce le forze con le associazioni dei governi locali e regionali per promuovere lo sviluppo sostenibile. L'annuncio arriva oggi, dopo la firma degli accordi di partenariato con cinque associazioni mondiali di enti locali: l'Associazione internazionale dei sindaci francesi, il Forum dei governi locali del Commonwealth, la Piattaforma europea di municipalità e regioni, Città unite e governi locali, Città unite e governi locali d'Africa.

L'iniziativa sarà finanziata con 50 milioni di euro dallo strumento "Europa globale". La commissaria per i partenariati internazionali Jutta Urpilainen ha dichiarato: "Entro il 2027, l'Ue sosterrà il lavoro delle autorità locali nel perseguire gli obiettivi di sviluppo sostenibile e affrontare le disuguaglianze con almeno 500 milioni di euro", oltre alla cifra già stanziata.

I cinque accordi di partenariato saranno in vigore fino al 31 aprile 2026.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

"Il presente progetto è finanziato con il sostegno della Commissione europea. L'autore è il solo responsabile di questa pubblicazione e la Commissione declina ogni responsabilità sull'uso che potrà essere fatto delle informazioni in essa contenute."

Modifica consenso Cookie