Migranti:Ue,dibattito su quote obbligatorie esaurito

E' tempo andare oltre. Solidarietà in altre forme, ma da tutti

Redazione ANSA BRUXELLES
(ANSA) - BRUXELLES, 4 DIC - "La discussione sul ricollocamento obbligatorio" dei richiedenti asilo "è esaurita ed è tempo di andare oltre. La solidarietà può arrivare in diverse forme, ma deve venire da tutti". Così il commissario europeo alla Migrazione Dimitris Avramopoulos parlando della riforma del regolamento di Dublino.

"Per i momenti di particolare pressione" migratoria "deve essere costruita una rete di sicurezza nel sistema Dublino, che garantisca che in assenza di impegni volontari sufficienti da parte degli Stati membri, un vero sostegno possa essere assicurato" ai Paesi colpiti, ha precisato Avramopoulos, sottolineando che è ancora possibile raggiungere un accordo sulla riforma di Dublino prima del voto delle europee di maggio.

Intanto, l'adozione delle 5 misure su 7 del pacchetto della riforma comune dell'Asilo potrebbe essere "una soluzione temporanea, un ponte in vista di una finalizzazione dell'intero pacchetto", ha evidenziato.(ANSA).

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Ultimo aggiornamento: