Gozi (Re), lanciare Renew Italia per un'alleanza liberale

"Questione non è leader, ma volontà di federare"

Redazione ANSA BRUXELLES
(ANSA) - BRUXELLES, 24 GIU - "Il messaggio di Renew non è quello di fare un partito unico ma un'alleanza tra partiti che condividono un senso di urgenza per cambiare l'Europa e l'Italia, cioè unire tutti coloro che rifiutano il bipopulismo di Lega e FdI da un lato e del M5S dall'altro e vogliono costruire un'alleanza centrale per proseguire il lavoro di Draghi. Un'alleanza liberale, che abbia come punti cardine l'idea di una giustizia giusta e il federalismo europeo. Lo diciamo a quei partiti e quelle personalità che su molti argomenti la pensano allo stesso modo: non ci sono ragioni per non far nascere una Renew Italia". Così in una nota l'eurodeputato italiano di Renew europe, Sandro Gozi.

"Renew Italia deve esistere con una proposta che non abbia nulla di moderato. Serve una sterzata radicale su Europa, giustizia, scuola e riforme economiche. Possiamo andare ben oltre la doppia cifra, dopodiché vedremo con quali forze allearci. In Europa guardiamo alle forze che sui singoli temi ci sembrano compatibili, dai Socialisti, ai Popolari fino ai Verdi. In Italia dipende dal Pd e da Fi", prosegue Gozi.

"La questione non è chi farà il leader, ma la volontà di alleanza e federazione. Poi certo dovrà esserci un front runner ma il suo compito sarà quello di federare. Perché le forze solitarie non vanno lontano. Con un'alleanza magari si parte più lentamente ma si può arrivare più lontano", conclude l'eurodeputato. (ANSA).

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Ultimo aggiornamento: