Superbonus: Beghin, 'a giugno boom, M5S al fianco italiani'

'Governo non si metta contro il Paese'

Redazione ANSA BRUXELLES
(ANSA) - BRUXELLES, 08 LUG - "I dati di Giugno confermano il grande successo del Superbonus al 110%. Gli investimenti ammessi alla detrazione hanno toccato la cifra record di 35,2 miliardi di euro con un aumento del 14,8% delle detrazioni a carico dello Stato rispetto al mese precedente. Le incertezze del governo non hanno dunque frenato questo strumento perché è apprezzato dai cittadini, vantaggioso per l'economia e utile per l'ambiente." Così Tiziana Beghin, capodelegazione del Movimento 5 Stelle al Parlamento europeo.

"Tuttavia, come ribadito da Giuseppe Conte nell'incontro di mercoledì con il Primo Ministro Mario Draghi, è arrivato il momento di sbloccare la circolazione dei crediti fiscali che sta portando decine di migliaia di imprese sull'orlo del fallimento con la conseguenza che molti cittadini si ritrovano con i lavori in casa sospesi. Ieri è stato approvato alla Camera dei Deputati un ordine del giorno presentato dal Movimento 5 Stelle che chiede al governo di intervenire in tempi celeri per risolvere la questione della responsabilità solidale dei cessionari dei crediti fiscali. Il governo non si metta contro il Paese e dia seguito a questo atto di indirizzo. Negli ultimi mesi contro il Superbonus è stata fatta una campagna demagogica e autolesionista, mentre sia la Commissione europea che tutti gli operatori del settore - dalle imprese edili alle associazioni ambientaliste - hanno sempre sostenuto i suoi obiettivi e l'affidabilità di questa misura. Su questo non faremo sconti perché noi siamo dalla parte dell'Italia", ha concluso. (ANSA).

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Ultimo aggiornamento: