Da Big Data a Deep Science a Trieste Next è già futuro

Al via il 27 settembre 8/a edizione Festival ricerca scientifica

(ANSA) - TRIESTE, 18 SET - Tre giorni dedicati all'intelligenza artificiale e alle implicazioni che avrà in tutti gli ambiti dell'attività umana. Torna dal 27 al 29 settembre Trieste Next, il Festival della ricerca scientifica.
    Titolo dell'ottava edizione che sarà ospitata in piazza Unità d'Italia e dintorni e che è stata presentata oggi nella sala Tergeste del Comune: "Big Data, Deep Science. Il futuro della ricerca e dell'uomo all'epoca dell'intelligenza aumentata". Oltre 50 eventi, 150 relatori, e più di 500 giovani studenti e ricercatori attesi da tutta Italia. Fra gli ospiti di punta della manifestazione ci saranno Marc Mezard, direttore della Scuola Normale Superiore di Parigi, Peter Wadhams, docente di Fisica degli oceani dell'Università di Cambridge e Luca Attias, commissario straordinario per l'attuazione dell'Agenda Digitale.
    Fra gli appuntamenti più attesi, quello con la "N/R Laura Bassi", la nuova nave rompighiaccio dell'Ogs che sarà inaugurata in anteprima durante al Festival. (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Nuova Europa