Maltempo: domani allerta gialla in Fvg, acqua alta venerdì

Chiesto stato emergenza. Arriva capo Protezione civile Borrelli

(ANSA) - TRIESTE, 13 NOV - Nuova allerta gialla della Protezione civile Fvg per domani, 14 novembre, con marea sostenuta, mentre venerdì potrebbe arrivare un nuovo picco di acqua alta. Dopo la mareggiata che ha colpito le zone costiere del Friuli Venezia Giulia con quasi 180 centimetri nella serata di ieri e un nuovo picco nella mattinata di oggi, domani dalle 7 di mattina alle 12, rende noto la Protezione civile, ci sarà un ritorno di marea sostenuta sulla costa. Chiesto anche lo stato di emergenza da parte del governatore della Regione, Massimiliano Fedriga, per i danni diffusi alle abitazioni e agli esercizi commerciali in molte località, provocati dalla mareggiata che ha colpito la costa da Lignano (Udine) a Trieste.
    Domani il capo della Protezione civile, Angelo Borrelli, sarà in regione dove incontrerà il presidente Fedriga.
    Scuole chiuse fino a lunedì a Grado. (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere
      Nuova Europa