Cybersecurity:accordo Polizia-Siot per sicurezza informatica

Intesa darà supporto strategico a Società Oleodotto Transalpino

(ANSA) - TRIESTE, 19 FEB - Un accordo sulla prevenzione e il contrasto dei crimini informatici è stato siglato ieri a Roma dal capo della Polizia Franco Gabrielli e dal presidente della Società Italiana per l'Oleodotto Transalpino (Siot Spa) di Trieste, Alessio Lilli. Con questo accordo, ha fatto sapere Lilli, "avremo un supporto strategico a protezione delle nostre strutture informatiche, potendo contare sull'esperienza e sulle capacità del personale di Polizia". Nata nel 1964, la Siot, società leader nel settore del trasporto dell'energia e delle infrastrutture, gestisce il tratto italiano dell'Oleodotto transalpino lungo 145 chilometri, "ed è la prima del settore a siglare i protocolli della Polizia Postale". "La Polizia di Stato, attraverso le alte competenze della Polizia Postale e delle Telecomunicazioni, esalta la capacità di offrire un decisivo contributo alla sicurezza, ponendo il nostro Paese all'avanguardia per il contrasto del cybercrime", ha detto il Questore, Giuseppe Petronzi. (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere
        Nuova Europa



        Modifica consenso Cookie