Udinese: Gotti "abbiamo identità precisa"

Prima di sette opportunità per salvezza

(ANSA) - UDINE, 11 LUG - "Credo che la squadra abbia un'identità sempre più precisa e fondamentalmente ha anche diverse soluzioni. Non affrontiamo le partite sempre allo stesso modo, abbiamo un piano B e anche un piano C. Siamo in grado, sempre di più, di interpretare il tipo di partita, il momento della partita, anche in relazione alle caratteristiche dei giocatori che di volta in volta scelgo di far giocare. Con queste piccole grandi consapevolezze che ci siamo creati, allora le sette partite diventano ancora di più delle opportunità": lo ha affermato l'allenatore dell'Udinese Luca Gotti alla vigilia della gara interna con la Sampdoria.
    "Questa è la prima che arriva delle sette - ha aggiunto il mister -: mi aspetto un match simile a quello con il Genoa, anche se la struttura della Sampdoria è profondamente diversa.
    Cambia il sistema di gioco, come sono posizionati in campo. Però penso a una squadra diversa da quella che ha affrontato l'Atalanta, che cercava di andarla a prendere molto alta e credo avranno un atteggiamento accorto, prudente e aggressivo allo stesso tempo". (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere
        Nuova Europa



        Modifica consenso Cookie