The Open: debutto Major Bertasio

In Irlanda del Nord tre azzurri in campo, non accadeva dal 2016

Redazione ANSA ROMA

(ANSA) - ROMA, 16 LUG - A tre anni dall'ultima volta l'Italia torna a calare il tris d'azzurri all'Open Championship, il Major più antico del golf (la prima edizione nel 1860) e quest'anno ultima occasione per la gloria. In Irlanda del Nord (18-21 luglio), insieme al campione in carica Francesco Molinari, ci saranno anche Andrea Pavan e Nino Bertasio. Sarà una lotta tra i migliori giocatori al mondo con gli italiani protagonisti.
    Era dal 2016 che la flotta azzurra non schierava tre azzurri in campo. All'epoca insieme al solito "Chicco" Molinari a staccare il pass anche Matteo Manassero e il dilettante Stefano Mazzoli (nel field per aver vinto l'European Amateur).
    A Portrush Pavan, trentenne golfista capitolino, si prepara a giocare il secondo torneo del Grande Slam in carriera. Nel 2014 il romano fece il debutto nella 114/a edizione dell'US Open a Pinehurst, nel North Carolina. E ora si prepara a esordire nell'Open Championship grazie al successo show nel BMW International Open (European Tour).
    Storia diversa per Bertasio, che ha centrato la qualificazione grazie al quarto posto nello Scottish Open, terzo torneo 2019 delle Rolex Series European Tour. Prima volta in assoluto in un Major per il bresciano, trentesimo ai Giochi Olimpici di Rio 2016 e ora alla ricerca della grande occasione.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE: