Molinari in calo, da 6/o a 20/o nel ranking mondiale

In 18 mesi perse 14 posizioni. Azzurro in campo in California

Redazione ANSA ROMA

(ANSA) - ROMA, 13 GEN - Al 6/o posto dopo la vittoria Major all'Open Championship (luglio 2018, anno dei trionfi record) Francesco Molinari, complice un 2019 al di sotto delle attese, è ora scivolato al 20/o del world ranking con 4.3606 punti.
    Lontano dal campo da quasi due mesi (l'ultima apparizione risale al 24 novembre 2019 nel Dp World Tour Championship, ultimo evento delle Rolex Series European Tour) il campione azzurro si appresta a tornare a giocare questa settimana in California. Tra i protagonisti annunciati del "The American Express", torneo del PGA Tour in programma a La Quinta (16-19 gennaio), il 37enne torinese dovrà ritrovare gioco e risultati nell'anno dei Giochi di Tokyo e della Ryder Cup 2020 (25-27 settembre nel Wisconsin, Stati Uniti). Dopo un 2018 stellare nel 2019 una sola vittoria (nel marzo 2019 all'Arndol Palmer Invitational, PGA Tour) per "Laser Frankie" che, dopo la delusione Masters, sembra aver perso un po' di smalto. Il 2020 per tornare a sognare, dalla California riparte anche la scalata alla classifica mondiale che vede l'americano Brooks Koepka sempre al primo posto (10.2840 punti) da oltre un anno. (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA