Taylor torna al successo, è suo l'AT

Dopo oltre 5 anni trionfa sul PGA Tour, Mickelson battuto

Redazione ANSA ROMA

(ANSA) - ROMA, 10 FEB - Nick Taylor vince l'AT&T Pebble Beach Pro-am e torna al successo sul PGA Tour 63 mesi dopo l'ultima volta. Secondo exploit in carriera sul massimo circuito americano per il canadese che in California si riprende la scena superando, con un totale di 268 (-19) colpi, lo statunitense Kevin Streelman, 2/o con 272 (-15). Terzo posto per Phil Mickelson (273, -14), campione uscente, costretto a rinviare l'appuntamento col sesto exploit nella rassegna. Quarta piazza, invece, per l'australiano Jason Day (276, -11). Sorride anche Jordan Spieth che chiude 9/o (279, -8), rientra nella Top 50 del world ranking (ora è 49/o) e stacca il pass per giocare il WGC Mexico, primo dei quattro eventi del circuito mondiale in programma a Città del Messico dal 20 al 23 febbraio.
    Dopo oltre 5 anni, Taylor torna dunque a festeggiare sul PGA Tour. "E' un'emozione indescrivibile", questa la gioia del 31enne di Winnipeg che incassa anche i complimenti di Mickelson.
    "Ha giocato benissimo e si merita questa gioia".
    Il canadese, che ha dominato dall'inizio alla fine, non vinceva sul massimo circuito americano dal 9 novembre 2014, data dell'ultimo acuto nel Senderson Farms. Un nuovo inizio per Taylor che ha incassato un assegno da 1.404.000 dollari a fronte di un montepremi complessivo da 7.800.000. (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA