European Tour crea team sanitario verso ripartenza

Tra esperti anche dirigenti FIFA. Cignpost fornitrice test Covid

Redazione ANSA ROMA

(ANSA) - ROMA, 03 LUG - L'European Tour sceglie l'azienda del Regno Unito "Cignpost" quale fornitrice ufficiale di test per il Covid-19 in vista della ripartenza ufficiale dei tornei, prevista la prossima settimana, con l'Austrian Open (9-12 luglio ad Atzenbrugg).
    Ma c'è di più. Perché la massima organizzazione del green continentale ha creato un vero e proprio team sanitario che comprenderà virologi, immunologi, esperti di salute pubblica e dirigenti sanitari senior di FIFA, World Rugby e ATP.
    I giocatori durante ogni torneo saranno testati regolarmente con i risultati degli esami disponibili entro due ore.
    Se il PGA Tour americano Sanford Health, azienda del Minnesota, l'European Tour ha scelto la "Cignpost", con l'obiettivo di garantire a tutti gli addetti ai lavori una ripartenza all'insegna della sicurezza, evitando al massimo i rischi di contagio da Covid-19. (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA