Civitavecchia, in 2019 aumento crociere

Porto resterà primo in Italia, spinta da mega navi

(ANSA) - ROMA, 24 OTT - Civitavecchia manterrà e aumenterà, nel 2019, il primato di porto crocieristico italiano, superando i 2,5 milioni di visitatori e 827 'toccate nave' con un aumento del 5% sul 2018. E' quanto emerso al convegno dedicato all'Economia del mare organizzato da Intesa Sanpaolo, in collaborazione con SRM, Autorità di Sistema Portuale del Mar Tirreno Centro Settentrionale e Unindustria. Nel 2018 Civitavecchia ha visto 2,4 milioni di passeggeri e 760 navi attraccate, risultando il secondo porto in Europa (dopo Barcellona). Quasi un quarto dei crocieristi italiani transita attraverso questo scalo. Nel 2019, l'Italia resterà la prima destinazione europea per il settore con 12 milioni di passeggeri (+7% sul 2018) e 4.800 approdi grazie alle nuove mega-navi che visiteranno il nostro paese. Dei crocieristi, il 39,2% si imbarca/sbarca a Civitavecchia (home port) mentre il 60,8% sono in transito.
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere
      Muoversi a Roma



      Modifica consenso Cookie