Ucciso martellate, il figlio confessa

A scoprire il cadavere la figlia dell'uomo,era nella sua azienda

Ucciso a martellate nella sua azienda dal figlio che poi ha confessato. La vittima, un uomo di 76 anni, è stato trovato per terra in un lago di sangue. A scoprire il delitto la figlia che non sentiva il padre dalla mattina. Il figlio, un 38enne con precedenti, ha poi confessato. Indaga la polizia.
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Muoversi a Roma