Bandiera Agenti PS trasferita a Roma

Lascia l'Armeria Reale Torino che l'ha custodita per cent'anni

(ANSA) - TORINO, 11 DIC - La Bandiera di Guerra degli Agenti di Pubblica Sicurezza lascia l'Armeria Reale di Torino, che l'ha custodita per cent'anni, per essere esposta al Vittoriano di Roma fino a marzo 2020. Questa mattina la cerimonia solenne dell'uscita della Bandiera nel Salone delle Guardie Svizzere di Palazzo Reale, a Torino.
    Un "momento importante e significativo", per il Direttore Centrale dell'Ufficio Ispettivo del Dipartimento della Pubblica Sicurezza e Coordinatore della Direzione Centrale degli Affari Generali, prefetto Carmelo Franco Maria Gugliotta. Presenti alla cerimonia anche il prefetto di Torino, Claudio Palomba, il questore Giuseppe De Matteis, la sindaca Chiara Appendino, il direttore del Museo e Ufficio Storico della Polizia di Stato, Raffaele Camposano.
    Assegnata da Re Vittorio Emanuele III nel 1919, con lo scioglimento del Corpo, il 4 marzo 1923, la Bandiera venne fatta pervenire alla Regia Armeria di Torino per essere ivi custodita.
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere
        Muoversi a Roma