Mezzo Ama investe e uccide pedone a Roma

Sulla dinamica dell'incidente sono in corso gli accertamenti della polizia locale

E' morto l'anziano investito questa mattina da un mezzo dell'Ama, l'azienda della raccolta di rifiuti, sulla via Casilina, alla periferia di Roma. L'uomo aveva 84 anni, era sulle strisce pedonali. Il conducente è indagato per omicidio stradale. L'autista del mezzo si è fermato a prestare i primi soccorsi. Sulla dinamica dell'incidente sono in corso gli accertamenti della polizia locale.

Un autista Ncc ha investito un agente della municipale all'aeroporto di Fiumicino. L'episodio è accaduto ieri, durante un controllo da parte del vigile, rimasto lievemente ferito. L'autista, poi rintracciato e denunciato, si è giustificato sostenendo di non essersi accorto di nulla, ma di avere sentito un rumore preferendo comunque andare via. All'uomo - che aveva illecitamente effettuato una corsa senza prenotazione - è stata anche ritirata la patente Nei giorni scorsi, allo stesso aeroporto, un tassista aveva sferrato un pugno a un cliente che reclamava l'uso del tassametro.

    RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

    Video ANSA


    Vai al Canale: ANSA2030
    Vai alla rubrica: Pianeta Camere
    Muoversi a Roma