• Nuoto: Corte Conti assolve Barelli, nessun danno erariale

Nuoto: Corte Conti assolve Barelli, nessun danno erariale

Respinto l'esposto presentato dalla Coni Servizi

(ANSA) - ROMA, 26 FEB - La Federnuoto ha fatto sapere che la Corte dei Conti, con sentenza n.113/2020, ha oggi respinto la citazione della Procura per l'esposto presentato da Coni Servizi, assolvendo il presidente Paolo Barelli e condannando Coni Servizi alle spese legali (7.500 euro).
    La sentenza, si legge in una nota, "esclude quanto incautamente denunciato e, nel merito, l'esistenza di un'ipotesi di scorretto utilizzo dei finanziamenti ricevuti nel periodo 2005-2008 dal Ministero dell'Economia riguardanti i lavori alle piscine del Foro Italico", In sede penale ogni ipotesi di reato era già stata già archiviata perché insussistente. Quindi, conclude la Fin, "dopo l'archiviazione del Tribunale di Roma relativa alla denuncia per truffa avverso la Federazione e il suo presidente Paolo Barelli, giunge ora anche quella della Corte dei Conti per l'inesistenza del danno erariale con la dimostrazione del corretto utilizzo dei fondi pubblici". (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere
        Muoversi a Roma



        Modifica consenso Cookie