Lazio,646 mln fondi Ue a sanità-rilancio

Patto Zingaretti-Provenzano. Altri 333mln premialità su 2021-27

(ANSA) - ROMA, 07 LUG - Sanità, istruzione e formazione, sostegno alle attività economiche, lavoro e sociale: sono i cinque ambiti dove saranno investiti nel Lazio oltre 646 milioni di euro di fondi europei 2014-2020 'riprogrammati' per rispondere alle nuove esigenze sorte con la pandemia. La riprogrammazione dei Programmi operativi è possibile grazie a un accordo firmato questa mattina dal presidente della Regione Nicola Zingaretti e dal ministro per il Sud e Coesione territoriale Giuseppe Provenzano, accordo frutto delle modifiche adottate dalla Commissione europea e delle norme contenute nel Dl Rilancio. Sono dunque complessivamente 646,20 milioni di euro le risorse destinate alle finalità dell'accordo, 355,71 milioni per quanto riguarda il Fesr (Fondo europeo di sviluppo regionale) e 290,5 milioni per quanto riguarda l'FSE (Fondo sociale europeo).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere
        Muoversi a Roma



        Modifica consenso Cookie