Maxxi e Swatch insieme per sostenere il contemporaneo

Al via sodalizio di 12 mesi, con talk d'artista e mostre

(ANSA) - ROMA, 09 DIC - Il decennale del Maxxi - Museo nazionale delle arti del XXI secolo e il decimo anno di attività di Swatch Art Peace Hotel, il progetto di residenza d'artista inaugurato nel 2011 a Shanghai e dedicato ad artisti provenienti da tutto il mondo: dalla volontà di celebrare queste due importanti ricorrenze e di sostenere il talento di nuove leve dell'arte contemporanea nasce la collaborazione tra il museo capitolino e Swatch, destinata a occupare tutto il 2021. Un sodalizio che in 12 mesi darà vita a diverse iniziative: due talk di artista e due mostre, tra cui a settembre 2021 quella con le opere più significative create allo Swatch Art.
    Si comincia da subito, già il 12 dicembre, con il primo talk, trasmesso a mezzogiorno sui canali social del museo e di Swatch Art Peace Hotel: durante l'incontro gli artisti Chiara Luzzana, Sandro del Pistoia e Passepartout Duo (Nicoletta Favari e Christopher Salvito) racconteranno la loro esperienza alla residenza a Shanghai, dialogando con Carlo Giordanetti, Ceo di Swatch Art Peace Hotel, e Hou Hanru, Direttore artistico del Maxxi. Nell'ambito di questa collaborazione anche la produzione di uno speciale Swatch X You (la linea customizzata che consente di creare un orologio unico e personalizzato) dedicato al Maxxi.
    (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Muoversi a Roma



      Modifica consenso Cookie