• Netflix apre a Roma nel secondo trimestre 2021, Variety

Netflix apre a Roma nel secondo trimestre 2021, Variety

Il quartier generale nel Villino Rattazzi e 40 dipendenti

(ANSA) - ROMA, 09 FEB - Netflix è sulla buona strada per aprire la sua base italiana a Roma nel secondo trimestre del 2021 e si impegna a raddoppiare la produzione di serie originali locali entro il 2022. In esclusiva su Variety la notizia del periodo e l'indirizzo, fino ad oggi segreto. Il gigante dello streaming ha rivelato di voler aprire un ufficio a Roma un anno fa, appena prima della pandemia, ma la crisi ha rallentato l'apertura. Ora, l'azienda - anticipa Variety - ha preso in affitto un grande edificio neoclassico nel centro di Roma, chiamato Villino Rattazzi, a Via Boncompagni tra l'Ambasciata degli Stati Uniti e Via Veneto.
    L'ufficio Netflix di Roma aprirà nella seconda metà di quest'anno e inizierà con uno staff di 40 dipendenti, che vanno dal marketing e pubbliche relazioni ai dirigenti di produzione.
    L'obiettivo di raddoppiare il numero di serie originali italiane entro il 2022. Tra i titoli Netflix Italia previsti per il 2021.
    "Zero", che segnerà la prima serie italiana incentrata sulla vita dei giovani italiani neri ed è in post produzione; "Fedeltà" dal romanzo di Missiroli, "Luna Park", ambientato durante i giorni "La Dolce Vita" di Roma. Generazione 56K, Strappare lungo i bordi di Zerocalcare, mentre a Torino sono iniziate le riprese di una nuova serie originale italiana di Netflix intitolata Guida astrologica per cuori infranti, tratta dall'omonimo successo editoriale di Silvia Zucca. L'investimento più grande è poi per l'adattamento di Elena Ferrante "La vita bugiarda degli adulti", prodotto da Fandango di Domenico Procacci, che ha una data di consegna prevista per il 2022.
    (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Muoversi a Roma



        Modifica consenso Cookie