• Gravina "oggettiva impossibilità a giocare Lazio-Torino"

Gravina "oggettiva impossibilità a giocare Lazio-Torino"

Presidente Figc: "La Lega ha tutti gli elementi per decidere"

(ANSA) - ROMA, 02 MAR - "Non devo dare consigli alla Lega, che ha la capacità e la delega per gestire la competizione sportiva. Hanno tutti gli elementi per adottare la decisione più giusta. Credo che ci sia una oggettiva impossibilità a disputare la gara oggi in base a quanto prescritto dalla Asl di Torino".
    Lo ha detto il presidente della Figc, Gabriele Gravina, in merito alla partita tra Lazio e Torino, con i granata bloccati dalla Asl per l'alto numero di positivi nel gruppo, a margine della donazioni di 600 palloni agli operatori dello Spallanzani.
    Rispetto al caso di Juve-Napoli, il numero uno della Figc ha poi aggiunto: "Sono situazioni differenti, questa della Asl non è una disposizione dell'ultima ora, ma di qualche giorno fa e se non fosse rispettata questa prescrizione si rischierebbero anche delle sanzioni penali. Auspico comunque che ci sia anche un giudizio più uniforme da parte di tutte le Asl". (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere
        Muoversi a Roma



        Modifica consenso Cookie