Covid: nel Lazio 1520 casi, "curva in ascesa"

Assessore,mantenere rigore comportamenti. 470mila vaccinazioni

(ANSA) - ROMA, 03 MAR - Crescono i nuovi casi di Covid nel Lazio. Su oltre 37 mila test si registrano nelle ultime 24 ore 1.520 positivi (+332 contagiati rispetto a ieri) con Roma città a quota 600. Si contano 35 decessi (+6) e +1.491 guariti. Il rapporto tra positivi e tamponi è a 10%, ma se si considera anche gli antigenici la percentuale è al 4%. "La curva dei casi è in ascesa" osserva l'assessore regionale alla Sanità, Alessio D'Amato, che lancia un nuovo appello: "mantenere rigore nei comportamenti". Intanto prosegue la campagna di vaccinzione.
    Raggiunte le 6 mila somministrazioni dai medici di famiglia.
    Nella regione si viaggia a una media di 16 mila somministrazioni in un giorno ed entro stasera si stima di superare il 'traguardo' delle 470 mila vaccinazioni. Sono oltre 140 mila le vaccinazioni degli over 80. "Siamo la regione che ha vaccinato più anziani - ribadisce l'assessore - I dati dimostrano che con vaccinazione anziani si riduce incidenza e mortalità". D'Amato spiega che "gli ultimi dati elaborati dal Dep - Dipartimento di Epidemiologia del Lazio dimostrano come a partire da inizio febbraio nelle classi di età più anziane si registra una forte riduzione dell'incidenza nella fascia di età 80-84 anni che passa da 13.5 a 8.6 nuovi casi per 10 mila abitanti e nella fascia over 85 anni che passa da 13.9 a 10.5 nuovi casi per 10 mila abitanti. (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere
      Muoversi a Roma



      Modifica consenso Cookie