Genoa: sette gol all'Innsbruck

Tre di Pinamonti, problema muscolare per Favilli

 Seconda amichevole per il Genoa di Aurelio Andreazzoli che ha sconfitto a Neustift 7-0 il Wacker Insbruck, formazione della seconda serie austriaca. Gara che ha visto il tecnico genoano provare gli uomini a disposizione variando la formazione tra primo e secondo tempo. Nella prima frazione Genoa schierato con il 3-5-2 e Pandev ancora nel ruolo di regista di centrocampo. In attacco la coppia Favilli-Sanabria, entrambi in gol, ma soprattutto esordio per Hiljemark che dopo sei mesi di stop in seguito all' operazione alle anche di gennaio è tornato ufficialmente in campo giocando per mezz'ora una buona prova.Nel secondo tempo Andreazzoli ha disegnato un Genoa con il 3-4-1-2 con Gumus nell'inedito ruolo di trequartista alle spalle della coppia Pinamonti-Kouamé. Proprio l'ex attaccante interista è stato il più attivo segnando tre gol e guadagnandosi gli applausi dei quasi mille tifosi presenti grazie ad una spettacolare rovesciata. Favilli si è fermato per un problema muscolare.
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai alla rubrica: Pianeta Camere