Maltempo, 1 milione danni a apicoltura

Mai, morie api per siccità e gelo, perso un milione di euro

E' stata inviata al Ministero delle Politiche agricole la richiesta di stato di calamità naturale per il settore apistico. Coinvolti 72 Comuni e 128 aziende per un valore di oltre 1 milione di euro. A comunicalo è l'assessore regionale all'Agricoltura, Stefano Mai. "Nel 2019 il settore dell'apicoltura è stato messo a dura prova. Siccità, piogge e gelate hanno fatto ridurre la produzione del miele - spiega l'assessore Mai -. La richiesta di stato di calamità naturale riguarda il periodo che va dal 20 marzo al 24 novembre 2019, durante il quale, in ben 72 Comuni della regione, ci sono state diverse morie fra le api. In totale, considerando le aziende che hanno avuto un danno superiore al 30% della produzione, siamo arrivati a un valore superiore al milione di euro di perdita. Una situazione che ha coinvolto 128 aziende in tutta la regione, di cui 56 nella provincia di Genova, 7 in quella di Imperia, 34 in quella di La Spezia e 31 in quella di Savona".
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere



      Modifica consenso Cookie