Le accreditano 10mila euro per errore e li spende,denunciata

Ha detto che le era stato rubato bancomat: non ho fatto io spese

Ha sbagliato a digitare il codice Iban e ha fatto partire un bonifico da 10 mila euro su un conto di una coppia di trentenni. I due, invece di restituire la somma, si sono dati allo shopping sfrenato. Gli agenti li hanno identificati e denunciati per furto aggravato e, solo la donna, per simulazione di reato continuato.
    E' accaduto a giugno: la donna si è accorta dell'errore ha chiesto alla fortunata beneficiaria di restituirle la cifra. La beneficiaria ha però raccontato di avere perso il bancomat e che qualcuno aveva fatto acquisti per 7.500 euro. A quel punto la donna si è rivolta agli agenti che hanno scoperto che la beneficiaria aveva denunciato il finto furto del bancomat.
    Attraverso gli sms degli acquisti e i tabulati telefonici, gli agenti hanno capito che in realtà quello del furto del bancomat era stata una scusa perché in tutti i negozi visitati era passata la donna con suo compagno. In casa i poliziotti hanno trovato abiti, gioielli, attrezzi per l'edilizia e articoli per la casa acquistati con i soldi indebitamente ottenuti.
   

    RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

    Video ANSA


    Vai al Canale: ANSA2030
    Vai alla rubrica: Pianeta Camere



    Modifica consenso Cookie