Liguria

Covid: ancora in crescita i positivi, ma meno ospedalizzati

Tasso scende a 1,88%. Un decesso. Oltre 17 mila vaccinazioni

(ANSA) - GENOVA, 27 LUG - Sono 139 i nuovi casi di positività al covid in Liguria registrati nelle ultime 24 ore. Sono stati individuati con 3492 tamponi molecolari e 3869 test antigenici rapidi. Il tasso di positività che ieri era al 2,77% è sceso all'1,88% in linea con il dato della media nazionale che è 1,9%.
    I positivi in Liguria sono 2208, 91 più di ieri. Il totale da inizio pandemia, compreso guariti e deceduti è 104.790. I nuovi casi sono stati accertati 39 nell'Imperiese, 34 nello Spezzino, 21 nell'area di genova, 18 nel Tigullio, 17 nel Savonese, 10 in residenti fuori regione.
    Nonostante la circolazione del virus sia da tempo in ripresa e dopo giorni in cui aumentavano anche i ricoveri, nelle ultime 24 ore si registra una inversione di tendenza: gli ospedalizzati sono 41, tre meno di ieri. Tra questi restano 6 i malati in terapia intensiva, come nei giorni scorsi. C'è stato un decesso, una donna di 95 anni morta all'ospedale San Martino di Genova.
    Il totale dei morti sale a 4360.
    In isolamento domiciliare ci sono 917 persone, 48 più di ieri, in sorveglianza attiva ce ne sono 888, erano 816.
    Nelle ultime 24 ore sono state inoculate 17169 dosi di vaccino.
    Hanno chiuso il ciclo vaccinale in 688.435, il 45,6% della popolazione. I vaccini consegnati sono 1.801.702, quelli somministrati 1.656.780, il 92% (ANSA).
   

    RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

    Video ANSA


    MyWay Autostrade per l'Italia
    Vai al Canale: ANSA2030
    Vai alla rubrica: Pianeta Camere



    Modifica consenso Cookie