Liguria

Imperia, Re e Bogliolo a inaugurazione nuovo campo atletica

Otto corsie e tecnologia 'smart track'

(ANSA) - IMPERIA, 24 SET - E' stato inaugurato, nel pomeriggio, il nuovo campo di atletica di Borgo Prino, a Imperia, che è tra i trentotto in Italia a disporre di otto corsie e tra i quattro dotati di tecnologia "smart track", che permette agli sportivi, tramite una app, di monitorare le proprie prestazioni: dai tempi, alla falcata. Padrino e madrina dell'evento sono stati due atleti olimpionici: l'imperiese Davide Re, finalista a Tokyo nella staffetta 4x400maschile e Luminosa Bogliolo, atleta di Albenga, attuale primatista nazionale nei 100 metri ostacoli. Presente anche il presidente nazionale Fidal Stefano Mei. "Una struttura d'eccellenza che si colloca tra i primi stadi di atletica in Italia per tutte le caratteristiche fondamentali che sono state inserite in questa pista - ha commentato il sindaco di Imperia, Claudio Scajola -.
    Ha l'obiettivo di far crescere dei campioni speriamo nel Ponente ligure, come è cresciuto qui Davide Re e come è cresciuta qui nella Riviera, Luminosa Bogliolo che è una grande campionessa; ma anche con l'obiettivo di sperare di attirare atleti da altre parti di Italia, che approfittando del clima particolare di Imperia possono allenarsi all'aperto anche fuori stagione". I lavori sono costati oltre un milione di euro ed hanno interessato, oltre alle strutture e alle attrezzature sportive, anche il verde pubblico. Al taglio del nastro sono seguiti il discorso del sindaco, dell'assessore Simone Vassallo e di Mei.
    La manifestazione si è conclusa con un giro attorno al campo di tutti gli atleti delle associazioni sportive cittadine, con in testa Re e Bogliolo. (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      MyWay Autostrade per l'Italia
      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere



      Modifica consenso Cookie