Liguria
  1. ANSA.it
  2. Liguria
  3. Comunali Genova: Pd, Bucci sa bene di non essere Draghi

Comunali Genova: Pd, Bucci sa bene di non essere Draghi

Lavoriamo per una città diversa da quella che ha in mente lui

(ANSA) - GENOVA, 26 NOV - "Il Sindaco Bucci sa bene di non essere Mario Draghi, e avvicinandosi le elezioni, probabilmente per timore di perderle, si propone come padre della patria.
    È un tentativo goffo anche se comprensibile, visti i risultati tutt'altro che positivi di questi 4 anni e mezzo di mandato".
    Così il Pd risponde al sindaco che ha suggerito al partito di candidarlo "per avere un governo Draghi al pesto" "Genova continua a perdere occupati e abitanti, è sempre più isolata dal resto d'Italia e del Nordovest, e le giovani generazioni continuano a fuggire. La raccolta differenziata è aumentata di 1 punto in 4 anni, intorno al 35%, e non si riescono nemmeno a spendere i 471 milioni che il Governo ha stanziato per il trasporto pubblico, perché il Comune continua a cambiare progetto. A Genova, in questi anni, sono cresciuti solo cemento, nuovi supermercati e disuguaglianze, che segnano un confine sempre più netto tra quartieri residenziali e popolari, tra centro e periferie. Per questo, il Partito Democratico è impegnato a costruire un'alternativa a Bucci, al centrodestra e alla sua non-idea di città, priva di programmazione e visione a lungo termine. Il Pd non vuole demolire nessuno, ma costruire una Genova più giusta, più solidale, più europea, più sostenibile, che cresce e rispetta l'ambiente: quella Genova che Bucci non è stato in grado di realizzare", conclude il Pd. (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        MyWay Autostrade per l'Italia

        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere



        Modifica consenso Cookie