Liguria
  1. ANSA.it
  2. Liguria
  3. Riparazioni navali, assessore Maresca esclude spostamento

Riparazioni navali, assessore Maresca esclude spostamento

'In corso amplimenti nell'area dove sono adesso'

(ANSA) - GENOVA, 25 OTT - "Assolutamente nego che si stia pensando a un trasferimento delle riparazioni navali in altre aree ed è impensabile, in questo momento e in futuro, aprire quell'area portuale al passaggio del traffico urbano". Così l'assessore comunale al Porto Francesco Maresca smentisce notizie che, nei giorni scorsi, avevano messo in allarme i sindacati. L'esponente della giunta Bucci ha risposto a un'interrogazione presentata in consiglio comunale da Simone D'Angelo, capogruppo del Pd, e che chiedeva chiarimenti sui rumors su una riunione in cui il sindaco Marco Bucci, il presidente della Porto Antico e alcuni industriali e imprenditori avrebbero parlato dell'ipotesi di spostamento delle riparazioni navali per restituire alla città l'area portuale che oggi si trova tra il porto antico e il futuro parco del Waterfront Levante, così' come immaginato più volte da Renzo Piano. Lo spostamento delle riparazioni navali, ha osservato D'Angelo, sarebbe "A Multedo al posto dei depositi costieri, con i depositi non più a Sampierdarena sotto la Lanterna ma su nuovi riempimenti a ponente del porto di Pra'". "Non so di cosa abbiano parlato il sindaco e gli industriali in quella riunione - ha ribadito Maresca - ma sono sicuro che non abbiano parlato di spostamenti da un'area a un'altra, penso anzi che le riparazioni navali attuali siano già oggetto di ulteriori ampliamenti". (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        MyWay Autostrade per l'Italia

        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere


        Modifica consenso Cookie