Liguria
  1. ANSA.it
  2. Liguria
  3. Genoa: con il Como solo 1-1 e fischi

Genoa: con il Como solo 1-1 e fischi

Segna Coda su rigore poi il pari di Cerri

Genoa-Como 1-1 (1-0) nel posticipo della 13/a giornata del campionato di serie A. I gol: nel pt 17' Coda (rig.), nel st 22' Cerri. Il Genoa di Blessin continua a non convicere e per la prima volta esce dal campo accompagnata dai fischi di tutto lo stadio. In gran parte della tifoseria è ormai diffusa la convinzione che per portare senza patemi d'animo la squadra in A serva un nuovo allenatore. Anche oggi i rossoblù sono apparsi senza un'idea di gioco e a lungo sono stati in affanno a contenere gli avversari, terzultimi in classifica con 10 punti in meno del Genoa. La tifoseria ha rumoreggiato anche sui cambi: è apparsa incomprensibile quella del centravanti Coda, fiore all'occhiello della campagna acquisti con Yeboah. Per il Genoa è il quinto pareggio in sei partite casalinghe. 

La cronaca - Subito i lombardi protagonisti, dopo tre minuti col gol annullato a Cerri per un tocco di mano sfuggito all'arbitro ma segnalato dal Var. Al 16' è Coda su calcio di rigore, per un fallo di Cagnano su Portanova, a sbloccare il match. Ottima - poi - la risposta di Semper sul tiro ravvicinato di Cerri, mentre al 47' il colpo di testa del bomber Coda scheggia la traversa. Nella ripresa succede di tutto: al 67' pareggia Cerri con una precisa incornata su cross di Cagnano, mentre un minuto dopo il Var annulla la rete di Dragusin per il fuorigioco di Bani e Puscas. E nel finale super parata del portiere lombardo sul tocco ravvicinato di Yeboah.
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      MyWay Autostrade per l'Italia

      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere


      Modifica consenso Cookie