Restaurato organo suonato da Mozart

Nella chiesa di San Marco a Milano, sarà inaugurato il 16/11

(ANSA) - MILANO, 13 NOV - Le canne del più antico organo di Lombardia torneranno a risuonare, dopo un restauro integrale, nella chiesa di San Marco a Milano il prossimo 16 novembre. Lo strumento, commissionato nel 1507 a Leonardo da Salisburgo per essere il più grande della città, venne suonato da Wolfgang Amadeus Mozart durante il suo soggiorno milanese del 1770 e da Giuseppe Verdi, nel 1875, in occasione della prima esecuzione della Messa da Requiem.
    L'intervento, seguito dal ministero per i Beni e le attività culturali e per il turismo, ha riguardato sia la parte fonica che gli elementi di contenimento e corredo, cassa e cantoria, secondo le più avanzate tecniche di conservazione e restauro.
    I lavori, durati più di un anno e finanziati per oltre trecentomila euro dai contributi della Cei, della Fondazione Cariplo, di donatori privati e di molti parrocchiani, sono stati eseguiti per quanto attiene il comparto strettamente strumentale, dall'organaro restauratore Daniele di Corte de' Frati, in provincia di Cremona.
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere
        Camera di Commercio di Milano
        Camera di Commercio di Milano
        Aeroporto Malpensa