Festival futuro, in 2.000 per innovazione

Più 250 in lista d'attesa, per evento a Verona 16-17 novembre

(ANSA) - MILANO, 15 NOV - Sono oltre gli 2.000 iscritti e 250 le persone in lista d'attesa per discutere d'innovazione: dalle dalle start-up che si occupano di nutrizione o di tecnologia, a scienza, medicina e ambiente. Sul piatto ci sono 40 incontri, per analizzare le tendenze che stanno dando forma all'Italia di domani, nell'ambito della prima edizione del 'Festival del Futuro', una due giorni di incontri con 37 tra scienziati, medici, economisti, imprenditori, esperti di ambiente e di geopolitica. L'appuntamento è a Verona, domani e dopodomani, 16 e 17 novembre, in Fiera, per immaginare le soluzioni sulle sfide che attendono scienza, economia e sostenibilità ambientale.
    Tra i relatori Enrico Giovannini (Asvis), Francesco Profumo (Compagnia di San Paolo), Luca Attias (Commissario per l'Agenda digitale), Gianmarco Montanari (Istituto Italiano di Tecnologia), Gian Luca Rana (Pastificio Rana) e Stefano Sordelli (Volkswagen). L'evento è promosso da Eccellenze d'Impresa, Harvard Business Review Italia e Gruppo editoriale Athesis.
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Camera di Commercio di Milano
        Camera di Commercio di Milano
        Aeroporto Malpensa