Atalanta: Stromberg, Champions difficile

'Importante anche l'Europa League. Orgoglioso della squadra'

(ANSA) - BERGAMO, 16 NOV - "Guardando la realtà, il passaggio del turno dell'Atalanta in Champions è molto difficile. Non posso dire che ci credo". Il grande ex dei nerazzurri Glenn Stromberg, premiato "alla carriera" dal Panathlon Bergamo in occasione della giornata mondiale del fair-play, dice la sua sulle prospettive europee della squadra di Gian Piero Gasperini.
    "La prossima partita dirà di più, ma non sarebbe male anche acchiappare l'Europa League - continua l'ex centrocampista svedese ("Kulusevski ha appena esordito in Nazionale, vorrei rivederlo qui"), che si divide tra Bergamo e la patria, dove fa il commentatore sportivo e possiede un'attività di import-export di prodotti alimentari italiani -. Sono orgoglioso dell'Atalanta. Anche le grandi squadre se ne interessano: va ovunque, gioca e propone calcio senza pensare solo alla fase difensiva. Del resto aver pareggiato 1-1 a San Siro con il Manchester City, una delle top 5 al mondo, regala fiducia".
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere
        Camera di Commercio di Milano
        Camera di Commercio di Milano
        Aeroporto Malpensa