Al via piano freddo, 2.700 posti letto

Da domani fini a fine marzo potenziati i posti letto pubblici

(ANSA) - MILANO, 17 NOV - Partirà da domani il Piano freddo del Comune di Milano che, fino a fine marzo, prevede il potenziamento dei posti letto normalmente a disposizione nei centri per le persone adulte senza una dimora. Sono 300 i posti letto a disposizione: 200 posti nella struttura comunale di via Aldini, 60 posti nella struttura convenzionata "Casa Rossa" in Corso Lodi gestita da Fondazione Fratelli di San Francesco, 40 posti nella struttura in via Fantoli di Fondazione Progetto Arca. Inoltre proseguono le sperimentazioni dell'housing first, housing led e micro comunità per un totale di ulteriori 130 posti letto. Infine, in via Mambretti, si trovano i posti per persone senza dimora con problemi di patologie croniche, di disabilità o di dipendenza. Da domani verrà ampliato l'orario di apertura del Casc, Centro Aiuto Stazione Centrale, che da quest'anno accoglierà le persone nel nuovo spazio di via Sammartini 120. Sarà potenziata l'accoglienza a Casa Jannacci in via Ortles, con 100 posti in più sui 500 già attivi.
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere
        Camera di Commercio di Milano
        Camera di Commercio di Milano
        Aeroporto Malpensa