Festivaletteratura si reinventa, chiude Grossman

Dal 9 al 13 settembre a Mantova in 4 piste

(ANSA) - ROMA, 07 LUG - Si farà dal 9 al 13 settembre, come annunciato, ma sarà un'edizione "reinventata daccapo" quella del Festivaletteratura di Mantova 2020 di cui è stata presentata la 24/a edizione che vedrà il ritorno di David Grossman per l'evento di chiusura.
    Sarà un festival "a quattro piste attraverso la proposta di eventi dal vivo e in streaming all'interno della città, l'apertura di una radio del Festival, la pubblicazione di un almanacco e la creazione di contenuti speciali per il web" spiegano gli organizzatori. E "tutto quello che proveremo a mettere in atto quest'anno non sarà soltanto una parentesi in attesa del ritorno alla normalità, ma il punto da cui incominciare a immaginare le edizioni future" sottolineano.
    Festivaletteratura, che recentemente ha perso il suo fondatore, Luca Nicolini, lancia anche la campagna di raccolta fondi 'Il Festival lo facciamo insieme' (www.festivaletteratura.it/sostieni).
    Mantova resta il primo degli "spazi" dell'edizione 2020, ma il programma "dal vivo" viene ridotto a un terzo di quello 2019.
    L'edizione 2020 apre con le profezie dalla terrazza che si affaccia su piazza Santa Barbara, con interventi fra gli altri di Maria Grazia Chiuri, Carla Gianotti, Luca Mercalli e Mirko Zardini. Tra i nuovi format "in presenza", Piazza balcone che porterà gli scrittori direttamente sotto casa dei lettori: dal centro città alle periferie. In azione anche un furgone poetico che, prendendo spunto da un'iniziativa condotta nel bresciano da un gruppo di giovani nel periodo del lockdown, sosterà in piazze, sagrati di chiese, spazi industriali con le esibizioni dei poeti tra i quali Chiara Carminati, Tommaso Di Dio e Massimo Giuntoli.
    Gli autori saranno, come è tradizione, a confronto con il pubblico a Piazza Castello, Palazzo San Sebastiano e al Chiostro del Museo Diocesano e non mancherà la presenza di autori internazionali: l'architetto e scrittrice palestinese Suad Amiry, il giornalista argentino Martín Caparrós, Javier Cercas, Tishani Doshi, poetessa, narratrice e danzatrice indiana. Tra gli italiani tornano Beppe Severgnini, Antonio Manzini, Chiara Valerio, Bianca Pitzorno, il doppio Premio Strega Sandro Veronesi, Hans Tuzzi e arrivano Daniele Mencarelli e Giulia Corsalini. (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere
        Camera di Commercio di Milano
        Camera di Commercio di Milano
        Aeroporto Malpensa



        Modifica consenso Cookie