Un monumento a Busto Arsizio per le lavoratrici del Borri

Omaggio a donne simbolo della Resistenza per compleanno Coop

(ANSA) - BUSTO ARSIZIO, 23 OTT - Due biciclette e tre figure femminili: è il monumento con cui la Coop di Busto Arsizio, che compie due anni, ha voluto ricordare le lavoratrici dello storico calzaturificio 'Giuseppe Borri'.
    Il nuovo store, inserito nel contesto del Piano di Recupero comunale dell'ex Borri, ha permesso di portare a nuova vita una parte del comparto altrimenti abbandonato.
    Il calzaturificio fu fondato nel 1892 a Busto Arsizio (Varese). Le fortune della grandi manifatture bustesi sono legate alle fatiche e ai sacrifici dei dipendenti, che hanno vissuto per decenni in condizioni di sfruttamento, superate solo grazie alle loro rivendicazioni. Da qui la decisione di dedicare un monumento alle lavoratrici, passate alla storia della Resistenza cittadina per aver organizzato una manifestazione nel marzo del 1944. Dopo tre giorni di proteste, ottennero la liberazione di una di loro, arrestata per rappresaglia dopo uno sciopero.
    La bicicletta è stata scelta perché per decenni è stato il veicolo delle famiglie che la utilizzavano per spostarsi al lavoro, per fare la spesa, per trasportare bimbi e pacchi.
    (ANSA).
   

    RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

    Video ANSA


    Vai al Canale: ANSA2030
    Vai alla rubrica: Pianeta Camere
    Camera di Commercio di Milano
    Camera di Commercio di Milano



    Modifica consenso Cookie