Nizza: De Corato, fiori a Consolato francese

'Estremismo islamico evidenzia negazione per libero pensiero'.

(ANSA) - MILANO, 29 OTT - "La barbarie avvenuta oggi nella cattedrale di Notre Dame a Nizza mi lascia sgomento. Il mio pensiero va alle famiglie delle povere tre persone uccise.
    Ancora una volta l'estremismo islamico evidenzia la propria negazione per il libero pensiero. Colpiti anche in nome della 'fatwa' contro la Francia lanciata da Erdogan nei giorni scorsi". Commenta così, in una nota, l'Assessore lombardo alla sicurezza, Riccardo De Corato, quanto accaduto questa mattina a Nizza.
    "Dopo aver appreso del triplice omicidio, mi sono recato al consolato francese a Milano per deporre fiori in segno di solidarietà al popolo d'oltralpe, colpito ancora una volta dal radicalismo islamico. Successivamente il Consolato francese mi ha ringraziato con un messaggio. Quasi tutti gli autori di simili attentati avvenuti su suolo francese sono figli di immigrati nati in Francia. Ciò testimonia - afferma De Corato - quanto sia difficile per queste persone integrarsi nelle nostre società. Quasi sicuramente, oggi, non vedremo in nessuna città manifestazioni di condanna da parte delle comunità islamiche presenti sul territorio, a cominciare da Milano, dove il Comune continua a tollerare l'esistenza di diverse moschee abusive.
    Tralasciando quelle che la Giunta Sala vuole far realizzare, ne esistono ben sette nel capoluogo lombardo completamente abusive". (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere
      Camera di Commercio di Milano
      Camera di Commercio di Milano



      Modifica consenso Cookie