Lombardia

Sala, per la chiusura della campagna non farò comizi finali

Leader nazionali? 'Voglio tenere un profilo molto milanese'

(ANSA) - MILANO, 16 SET - "Può sembrare una cosa strana ma noi non faremo comizi finali, al contrario dei nostri competitor. Preferisco che i nostri candidati vadano loro dai cittadini piuttosto che chiamare i cittadini da noi". Lo ha detto il sindaco di Milano, Giuseppe Sala, parlando della chiusura della campagna elettore in vista delle elezioni comunali del 3 e 4 ottobre.
    Per quanto riguarda invece i sondaggi e in particolare l'ultimo pubblicato dai quotidiani che lo vede in largo vantaggio sullo sfidante del centrodestra, Luca Bernardo, già al primo turno Sala ha spiegato che "non li valuto, continuerò a dire ai miei che l'unica cosa buona che possiamo fare per ottenere un buon risultato è non commentare - ha spiegato a margine dell'inaugurazione di Orticola -, sono convinto che si debba lavorare e tenere la testa bassa". Allo stesso modo non ci saranno nella campagna elettorale di Sala comizi o appuntamenti particolari con leader nazionali. "Credo di no. Chi vuole passare da qua lo ricevo volentieri per un caffè o una chiacchierata come faccio sempre - ha detto - però voglio tenere un profilo molto milanese, molto concentrato sulle nostre cose, poco urlato. I comizi ti portano naturalmente ad alzare i toni, penso non ce ne sia bisogno oggi a Milano. Sto portando a tutti quelli che sono con me un'idea di politica molto tranquilla e in questa fase penso sia meglio così". (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere
      Camera di Commercio di Milano
      Camera di Commercio di Milano



      Modifica consenso Cookie