Lombardia

Moda: il barocco minimal di Sportmax

Da John Cage al balletto tra leggings e corsetti

(ANSA) - MILANO, 24 SET - Barocco e minimal sfilano insieme sulla passerella di Sportmax, in una collezione che mira a creare connessioni tra concetti opposti, come faceva John Cage con la sua musica.
    "Siamo partiti da chi ha avuto il coraggio di rompere gli schemi prima di noi come John Cage e il suo compagno coreografo Merce Cunningham che - spiega Grazia Malagoli - hanno creato un'avanguardia rompendo la tradizione e unendo concetti contrapposti. Noi l'abbiamo fatto unendo il minimal e il Barocco, con una connessione che rende unico il lavoro sul corpo".
    Così su una base estremamente pulita come un top o un leggings si innestano pannelli scultorei lavorati a intarsio, che Malagoli chiama "fragments', mentre gli accessori interpretano il mondo della danza, con i plateau altissimi ispirati alle scarpette da balletto e i mezzi corsetti che si appoggiano sugli abiti a fiori dai colori tenui. Allo stesso modo il tubino di tulle va a velare il completo corsetto e pantaloni, mentre la corsetteria con i suoi ganci invade cappotti e blazer dalle spalle over. A sottolineare il mood della collezione una location tutta bianca, vuota come il silenzio del brano 4'33" di Cage, e una colonna sonora appositamente composta da Teho Tehardo con la collaborazione di Blixa Bargeld. (ANSA).

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere
      Camera di Commercio di Milano
      Camera di Commercio di Milano



      Modifica consenso Cookie